Salita all'Etna e Ferrovia Circumetnea

Distanza > 73.45 km
Difficoltà > impegnativo
Dislivello > 2100 mt

Salita all'Etna e Ferrovia Circumetnea

SICILIA IN BICICLETTA Etna ammaliatore, da Nicolosi al Rifugio sapienza quindi discesa a Zafferana e Linguaglossa.
 
Il giro completo dell’Etna in bicicletta lascia uno strano sapore, o piace a dismisura o rientra nei brutti ricordi ciclistici. Per questa ragione ci sentiamo di sconsigliarlo, riducendolo alla sola e bella salita e discesa al rifugio Sapienza, utilizzando le due principali vie di accesso.
 
Splendida la strada che da Nicolosi sale al rifugio Sapienza. Un perfetto nastro di asfalto con parapetti in pietra e legno in puro stile da Alpi Svizzere, una perfetta strada di montagna, adagiata su una serie di colate laviche che destano non poco timore. Fuori stagione è una salita lunga, faticosa, ma entusiasmante. Un po’ meno l’arrivo all’area del Sapienza, un festival da gita turistica in un luogo dove la violenza selvaggia della natura avrebbe bisogno di maggior rispetto e umiltà. Una natura violenta che l’uomo dovrebbe imparare solo a rispettare e che invece continua a violentare in tutti i modi, seppur consapevole che quella vince è sempre lei. Ma queste sono solo le nostre modeste considerazioni.
 
Le alternative per affrontare l’Etna in bicicletta sono molteplici, ci limitiamo a suggerire alcune opzioni, fornendo i dati essenziali. Certo è che vale la pena di approfondire la confidenza con il Mogibè, come lo chiamano i siciliani, con un percorso a tappe di almeno 3 o 4 notti. Da Adrano la salita è lunga e impegnativa, può essere affrontata in un pomeriggio scegliendo di fermarsi per la notte al Rifugio Sapienza (verificare la disponibilità di posti letto e prenotare). Al mattino successivo si può effettuare una escursione alle bocche del vulcano scendendo a metà pomeriggio a Zafferana per la notte e il giorno successivo percorrere tutta la via Mareneve attraversando la pineta di Linguaglossa per poi scendere al centro abitato.
 
Mareneve è una piacevolissima strada zitta di 32 chilometri che dai 570 metri di Zafferana sale oltre i 1650 metri del punto di scollinamento, per ridiscendere ai 550 metri di Linguaglossa. Volendo invece anticipare la partenza dal Sapienza si possono unire la discesa a Zafferana e la Via Mareneve, fermandosi per la notte a Linguaglossa, o arrivare, se fiato e gambe ce lo consentono, fino a Taormina.
Possiamo definire Taormina una “splendida bolgia turistica” che vale sicuramente una tappa.
 
Da Linguaglossa vale la pena di salire sul treno, più che un treno, un vagone, della Circumetnea e completare il giro fino ad Adrano. Lo stesso giro può essere fatto in bicicletta, ma la strada è sempre abbastanza “trafficata”. E il treno è comunque folcloristico e divertente. Non è ammesso il trasporto di bici, ma dato che viaggia quasi sempre con pochissimi passeggeri, se il gruppo di ciclisti non è troppo numeroso, si può richiedere l’autorizzazione.
 
Segnaliamo anche la sp5-ter che unisce Zafferana a Lingauglossa mantenendosi a mezzacosta, ma la Via Mareneve è sicuramente altra cosa.
Volendo fare la salita al Sapienza in giornata, la via migliore e più breve è sicuramente quella che sale da Nicolosi.

Se ti piace il nostro sito, se scarichi le strade zitte per pedalare con i tuoi amici, se vuoi che turbolento.net continui ad esistere e creare percorsi, se puoi e se vuoi, sostienilo con il tuo contributo, anche piccolo.




Profilo tecnico

La salita risulta divisa in due parti ben distinte: la prima con vegetazione ricca, meravigliosi boschi di castagni tra i 400 e i 1.300 metri di quota, costellata dalla presenza di costruzioni e insediamenti di varia natura, la seconda, lungo la affascinante e desertificata desolazione della colata lavica.

La stazione Circumetnea di Adrano è fuori dal centro abitato, da qui si deve salire lungo la sp231 in direzione nord-est fino al attraversare la SS284, quella che gira attorno alle pendici del Mongibè. Da qui inizia la salita vera e propria, a tratti molto ripida che in poco meno di 10 chilometri porta a quota 1250 metri. A questo punto la strada piega decisamente a destra mantenendosi in quota tra i 1200 e i 1350 metri per circa 6 chilometri, prima di ridiscendere a quota 1050 nel punto dove si innesta sulla sp92 che sale da Nicolosi (altro buon punto di partenza, più alto rispetto ad Adrano). Ricomincia la salita che in 12,5 chilometri di pendenza regolare, con una ventina di tornanti, porta ai quasi 1900 metri di quota del Rifugio Sapienza. Da qui con bella, ripida e impegnativa discesa, in 18 chilometri si raggiunge Zafferana Etnea. I chilometri totali percorsi sono circa 55, da Adrano.

La traccia GPX è realizzata con Garmin // Sport&Outdoor

 

 


Commenti

Nessun commento per questa strada!

Cosa aspetti? Se hai provato questa strada e vuoi recensirla o se vuoi chiedere informazioni commenta subito!

Lascia un commento

Per votare e commentare è neccessario effettuare il login, clicca qui
Se non sei ancora registrato al nostro network fallo subito, clicca qui

Download


Scarica la traccia

Per scaricare la traccia .gpx è neccessario effettuare il login, clicca qui
Se non sei ancora registrato al nostro network fallo subito, clicca qui

Condividi

Il nostro percorso ti è piaciuto? dillo a tutti:


VUOI RICEVERE LA NOSTRA NEWSLETTER

email
nome
Turbolento, Italian Velo Tours, le Strade Zitte, sono marchi registrati di proprietà di THINKBIKE srl © 2013 Milano p.iva 08395490967 reg. imp. MI 2023172/2013 cap. soc. € 75.000